lunedì 31 agosto 2009

Estate 2009


Anche questa estate sta terminando e anche se tanti bagnanti sono ormai tornati a casa, noi fortunati che abitiamo in una cittadina marittima, possiamo continuare ad aspettare il tramonto direttamente in spiaggia e a fare belle foto come questa. Se il caldo continuerà ancora per altre settimane, potremo goderci ancora tante belle serate in compagnia.

giovedì 20 agosto 2009

Fieri di essere.... SOCCORRITORI!!!


da un post su facebook....



Ti tengo stretta.....

Ti abbraccerò nel momento in cui avrai più bisogno...

Forse sarò un pò fastidioso, ma sarò colui che ti salverà...

Ti proteggo...

per amore, per rispetto o forse solo perchè devo farlo.

Non ti lascerò andare finchè non sarà passato il peggio per te.

Finchè qualcun'altro non ti darà qualcosa che io non posso darti.

Potrai contare su di me...

ora.....

lo giuro...

sabato 1 agosto 2009


Un bambino sorride senza chiedersi perchè,

senza aspettare un se,

nel brivido di una gioia che impara tra i suoi passi.
Un bambino ascolta con la curiosità di un raggio di sole

che penetra tra gli scuri di una stanza.
Un bambino dona le sue parole e non conosce le vergogne di un'offesa nel teatro della vita.
Un bambino c'insegna ad osservare

perchè noi adulti abbiamo perso la capacità di esplorare la vita e d'insegnare ad amare.


Le cose che ho - Giò Di Tonno

Ho passato l'età in cui davo più importanza al ritmo e alla musica, ora non mi interessano le canzoni o la musica se non mi danno emozione. Vi invito ad ascoltare questa canzone, ed ho aggiunto anche il testo per rendere più facile comprendere, come questa canzone, che potrebbe essere molto triste (perchè Giò di Tonno l'ha dedicata ad un amico scomparso qualche tempo fà) poi nelle parole recitate da Giancarlo Giannini nel finale, diventa una canzone di speranza.

"Ho un piano per resistere
e motivi per andare via
ho un albero di mandorle
proprio di fronte casa mia
ho cicatrici inutili
e poi cieli sempre blu
ho amici consapevoli
e qualcuno che non cerco più
ho voglia di comprendere
ma forse poi mi pentirò
ho scarpe da ginnastica
e libri che non leggerò
ho sogni labirintici
ma neanche una fotografia
ho un ciondolo d’argento
e un motivo per andare via
e poi
per ogni posto che vedrò
per ogni strada che farai
continuiamo a camminare un po’
per tutti i sogni che farò
per ogni cosa che vedrai
ché alla fine quello che io ho
non ha ragione d’essere
senza te
ho cose che non uso mai
e una stanza per le novità
ho foglie sopra il tavolo
e un debito con la realtà
ho corridoi di nuvole
e il mare un po’ più in là
ho nostalgia di credere
e un piano per restare qua
e poi per ogni posto che vedrò
per ogni strada che farai
continuiamo a camminare un po’
per tutti i sogni che farò
per ogni cosa che vedrai
ché alla fine quello che io ho
non ha ragione d’essere
senza te

c’è sempre un motivo per andare
e c’è sempre un motivo per restare
amico mio
e in mezzo il cuore batte
col rumore della cassa
e in mezzo si combatte
in mezzo il tempo passa
perché questo cuore è vivo
perché il cuore è una clessidra
e ci sei tu e ci sono io
e c’è la vita in un granello
e poi l’amore, certo l’amore,
sempre quello
che distrugge e risolleva
che esalta e che fa male
ma rimedia alla tristezza
di ogni attimo che fugge
da sempre,
sempre uguale
come la brezza in mare aperto
come la gioia in questo mondo
c’è un motivo per andare
e c’è un motivo per restare
come posso darti torto
ma per questo io ti dico
(e non lo dico solo io)
ti dico ama, ama fino in fondo
che non sei ancora morto
amico mio"

Il coro del miserere di Chieti, dedicato ai fratelli aquilani!

2 Aprile Tommy sempre nel nostro cuore